Come diserbare un giardino? 5 trucchi per riuscirci con successo.

diserbare giardino

La pulizia di un giardino, è degli spazi esterni sono uno dei migliori biglietti da visita di un’azienda o di una casa. Tuttavia, se per quante ore abbiate investito per dargli un aspetto favoloso, vi sembra di non esserci riusciti del tutto, non preoccupatevi e leggete questo articolo in cui vi mostreremo come diserbare un giardino in modo efficace.

La prima cosa che si nota curando il giardino è che le erbacce continuano a spuntare e questo non aiuta a mantenere l’aspetto che si spera di ottenere. Per pulire e abbellire un giardino con erbacce, si consiglia di utilizzare un decespugliatore per rimuoverle.

L’utilizzo di queste apparecchiature può essere più semplice di quanto si pensi, ma è importante tenere in considerazione alcune raccomandazioni per evitare il rischio di incidenti.

Raccomandazioni prima di utilizzare un decespugliatore

Prima di pensare a come diserbare un giardino, sappiate che è necessario prendere delle precauzioni quando si usa un decespugliatore elettrico oppure a scoppio. Raccomandiamo di seguire le seguenti pratiche e di utilizzare gli elementi di sicurezza elencati:

  • Per utilizzare un decespugliatore è importante disporre di elementi di sicurezza come tute, stivali di gomma, occhiali protettivi e casco con visiera per proteggere il viso, tra gli altri.
  • Indossare un grembiule spesso per proteggersi dai detriti che possono essere lanciati dal decespugliatore durante la pulizia del prato.

Siete alla ricerca di un servizio di manutenzione dello spazio esterno della vostra azienda? Corinne Pulizie è esperta nel trattamento e nella cura di giardini di aziende e condomini. Contattaci compilando il form a fianco, oppure chiamando il numero 320 0462225.

5 consigli per diserbare un giardino

Le erbacce sono piante infestanti che crescono in modo incontrollato nel giardino senza essere state piantate. Sono un problema che non solo influisce sull’aspetto estetico, ma sono anche elementi che rubano nutrienti e acqua ad altre piante da fiore, da orto, aromatiche o orticole, tra le altre.

Esistono quindi diversi trucchi che possono essere utilizzati come metodo efficace per diserbare un giardino. Quelli presentati di seguito sono molto utili per evitare che queste fastidiose erbacce ricompaiano per molto tempo:

  1. Evitate le giornate ventose perché, se c’è vento, l’erbicida si potrebbe diffondere in tutto il giardino e può colpire le piante che non volete eliminare. Anche i giorni di pioggia non sono adatti, perché l’erbicida viene lavato via dalle foglie, eliminando il suo effetto.
  2. Applicare la dose necessaria indicata sulla confezione. Non esagerate con le dosi, perché applicarne di più non farà morire prima la pianta. Solitamente le indicazioni riportano le dosi per litro e per metri quadrati di giardino.
  3. Attendere i giorni in cui farà effetto il diserbante. Le erbe infestanti impiegano alcuni giorni per appassire dopo il trattamento. Vedrete che diventeranno gradualmente gialle fino a morire. Si consiglia di ripetere l’applicazione per eliminare le erbe infestanti che non hanno ricevuto l’erbicida o che sono germogliate nei giorni successivi.
  4. Utilizzate diversi spruzzatori per i vostri trattamenti. Gli erbicidi di solito contengono agenti umettanti nella loro composizione in modo che, quando vengono applicati, si attacchino alle foglie e non le facciano scorrere via dopo pochi secondi. Se non avete lavato l’irroratore o se avete lasciato un po’ di miscela, è possibile che quando andrete a fare un trattamento fungicida o insetticida con lo stesso irroratore, rimangano dei residui e possiate applicare un erbicida alle vostre piante ornamentali. Utilizzare irroratori separati per i trattamenti fitosanitari e per le applicazioni di erbicidi.
  5. Scegliete l’erbicida giusto. Esistono diversi tipi di erbicidi a seconda del tipo di infestante che si vuole trattare o del luogo in cui si intende applicarlo. Ad esempio, ne esiste una specifica per i prati, in cui vengono colpite solo le infestanti a foglia larga. Esiste un altro tipo di erbicida che agisce sulle infestanti appena emerse, cioè quando hanno tra le 2 e le 3 foglie, e rimane nel terreno per alcuni mesi, impedendo ai semi di germogliare.

Se sei alla ricerca di un servizio di manutenzione e cura del tuo giardino o spazio esterno, contattaci compilando il form a fianco.

Noi di CORINNE PULIZIE siamo esperti nella cura di aree verdi e nel servizio di pulizia e igienizzazione di ogni ambiente, attraverso l’utilizzo di prodotti ecosostenibili con un impatto sull’ambiente quasi nullo. Saremo lieti di fornirti la giusta assistenza.

Contattaci! Fisseremo insieme la data del primo appuntamento in cui effettueremo un sopralluogo.

Previous Post
Newer Post