Come pulire un ferro da stiro da vestiti bruciati

pulire ferro da stiro

Nell’articolo di oggi vi parleremo di come rimuovere le incrostazioni dalla piastra del ferro da stiro causate come spesso capita da dimenticanze sui tessuti. Oppure spesso e volentieri andiamo a stirare indumenti es. magliette con stampati disegni di vario tipo.    Sappiamo anche che il ferro da stiro e un elettrodomestico pericoloso tenuto in cattive condizioni si rischia di ricorrere in spiacevoli infortuni causate da scottature oppure come capita spesso di rovinare capi pregiati.

  • Analizziamo i passaggi punto per punto.
  • Per prima cosa da fare assicurarsi che sia staccato dalla presa elettrica.
  • Costatiamo che il ferro sia completamente freddo utilizzando il dorso della mano.

1.- Il prodotto per la pulizia;

Andiamo a utilizzare 2 tipi di prodotto ed una spugnetta abrasiva.

  • un prodotto molto efficace e un sapone abrasivo a ph controllato che lo si puo trovare in commercio nei supermercati oppure su internet.
  • un altro prodotto che utilizzeremo e il bicarbonato di sodio ottimo prodotto naturale senza sostanze chimiche.
  • una spugnetta abrasiva non molto onde evitare di rovinare la piastra, eviterei di utilizzare spugne metalliche o per meglio pagliette metalliche.

Eliminare il più possibile l’incrostazione di bruciato con una spatolina.

Primo passo da effettuarsi e cospargere il sapone abrasivo sulla piastra del ferro leggermente tiepido.

passare ripetutamente senza strofinare molto sulla piastra il sapone con la spugnetta. Far agire per una 10 di minuti risciacquare con un panno in microfibra. ( quando parliamo di risciacquare la piastra vi informiamo di non mettere il ferro da stiro sotto l’acqua corrente.)

controllare che l’incrostazione sia venuta via altrimenti ripetere la procedura.

un altro metodo che utilizzeremo e il bicarbonato sodio in questo caso bisognerebbe creare una pastella con del detergente neutro che puo essere: sapone mani, shampoo dei capelli, detersivo dei piatti.

anche in questo caso intiepidire il ferro, cospargere la pasta ottenuta tra bicarbonato e sapone sulla piastra strofinare leggermente con una spugnetta abrasiva, lasciare agire il prodotto per 10 minuti risciacquare con un panno in microfribra.

ripetere il procedimento se il risultato non e stato delle nostre aspettative.

se l’incrostazione e molto marcata bisognerebbe rivolgersi ad un centro di assistenza, per essere rimossa con delle machine apposite.

5 primi minuti

Sfregando con la spugna, i risultati sono rapidamente visibili come possiamo vedere nell’immagine seguente.

Dopo 10 minuti

Ora abbiamo la parte più difficile altri 4-5 minuti dopo lo sfregamento vediamo che la macchia è diminuita, strofinando ad un ritmo più lento per un solo verso ( non circolare)  andiamo a rimuovere le ultime incrostazioni come vediamo in figura sotto.

Dopo lo sfregamento possiamo vedere il ferro pulito

L’ultima parte mi è costata molto tempo in quanto gli ultimi granelli di polvere non volevano andarsene. Questo prodotto è molto buono, ma ci vuole tempo per rimuovere il tutto.

Bene caro lettore, questo articolo è finito. Per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti al mondo della pulizia e del giardinaggio, visita la nostra pagina Facebook, oppure la pagina Linkedin. Pubblicheremo tutti gli articoli del nostro blog!

Per ulteriori informazioni o per richiederci un preventivo per la pulizia della tua azienda o condominio, contattateci compilando il form a fianco, oppure chiamaci al numero 035 337267.

Buona giornata da Corinne Pulizie.

 

Previous Post
Newer Post