Rimozione graffiti: come prevenirli

rimozione graffiti

Come dire addio alla rimozione dei graffiti grazie ai trattamenti nanotecnologici

In questo articolo vi diremo tutto ciò che c’è da sapere per una corretta prevenzione dei graffiti, non dovendo più soffrire per la presenza di quest’ultimi sulle pareti della vostro ufficio o locale.

Questa arte urbana viene utilizzata da un numero sempre maggiore di negozi e bar per decorare le pareti e le parti esterni del loro locale. Anche i municipi stanno cominciando a apprezzare questi dipinti come una decorazione interessante, per cui rinunciano ad alcune delle loro pareti in modo che i pittori possano esprimersi liberamente.

 Il problema arriva quando i dipinti sono indesiderati e frutto di un atto vandalico. In questo caso è opportuno affidarsi ad un’azienda specializzata nella rimozione di graffiti, o ancora meglio prevenire atti vandalici su alcune parete tramite l’utilizzo di prodotti estremamente specifici e innovativi, che sfruttano la nanotecnologia. Scopriamo come.

Rimozione graffiti: cose da sapere prima di intervenire

la prima cosa da sapere per intervenire effettuando una pulizia dei graffiti, è il tipo di materiale da trattare.

Sapere di che cosa è fatto il muro che richiede la rimozione dei graffiti è importante, perché può aiutarci a decidere come svolgere questo compito.

Possiamo trovare graffiti su mattoni, cemento, pietra, vetro o metallo, tra gli altri materiali. Ogni superficie richiede una certa cura ed è per questo che è così importante conoscere il materiale. 

Le operazioni da eseguire sono differenti a seconda che il graffito si trovi su una parete esterna oppure su un tavolo di legno di un’area picnic.

la seconda cosa da sapere per poter effettuare una corretta pulizia dei graffiti, è il prodotto utilizzato dal vandalo per farlo.

I graffiti sono solitamente realizzati con vernici spray ad aerosol, ma possiamo trovare altri tipi di graffiti su facciate o elementi urbani come ad esempio, firme fatte con pennarello permanente. A volte troviamo anche adesivi attaccati a superfici che hanno uno strato di vernice.

Distinguere il tipo di vernice che danneggia la nostra facciata è fondamentale nella scelta della tecnica di rimozione dei graffiti che contrarremo, al fine di effettuare una pulizia completa di quest’ultimo.

Rimozione graffiti: trattamento nanotecnologico per la prevenzione

Come anticipato all’inizio di questo articolo, è possibile prevenire che la vernice spray delle bombolette aderisca e penetri nel muro attraverso specifici processi che sfruttano la nonotecnologia che garantiscono una protezione per 20 anni.

La nanotecnologia è la manipolazione della materia su scala atomica, molecolare e supramolecolare. Le nanotecnologie stanno contribuendo a migliorare notevolmente, e persino a rivoluzionare, molti settori tecnologici e industriali.

Il continuo investimento nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni e applicazioni sempre più all’avanguardia, anche in forza delle esperienze maturate in attività di laboratorio e di cantiere, ha portato allo sviluppo di sempre nuovi prodotti e tecnologie in grado di rispondere concretamente alle più diffuse criticità nell’ambito della protezione e preservazione dal degrado delle superfici materiche in qualsiasi settore.

Se sei alla ricerca di un trattamento nanotecnologico per la prevenzione dei graffiti su qualsiasi superficie, contattaci compilando il form a fianco.

CORINNE PULIZIE vanta una grande esperienza negli interventi di pulizia in strutture di qualsiasi genere, attraverso servizi di varia natura, ma da oggi è in grado di proporre questo nuovo ed incredibile trattamento nanotecnologico, che vi permetterà di dimenticarvi delle pulizie per molto molto tempo, non dovendo più soffrire per la presenza di graffiti sulle pareti della vostro ufficio o locale.

Contattaci! Fisseremo insieme la data del primo appuntamento in cui effettueremo un sopralluogo.

Previous Post
Newer Post